Print Friendly, PDF & Email

Si è tenuto nei giorni scorsi un incontro tra i tre presidenti che si sono succeduti alla guida della Associazione dall’ottobre di 13 anni fa quando fu costituita.
Insieme al direttore generale Davide Rossi, arrivato in associazione nel 2010, sono stati ripercorsi i passaggi fondamentali che hanno portato la Aires agli attuali livelli di rappresentatività e indiscussa centralità nel panorama dell’elettronica di consumo.
Il presidente Sonato sintetizza così la giornata: “È una grande soddisfazione vedere quanta strada è stata fatta da quel giorno dell’Ottobre 2005 quando con Pierluigi Bernasconi, Giuseppe Silvestrini, Carlo Alberto Lasagna, Giuseppe Ferlito, Riccardo Pasini e alcuni altri colleghi e amici abbiamo costituto la Aires. Congratulazioni ad Alessandro Butali che ha raccolto il mio testimone in un momento di svolta per la Aires che ha coinciso con la uscita da Federdistribuzione e l’ingresso in Confcommercio. Felicitazioni e auguri di buon lavoro ad Andrea Scozzoli che già dai primi mesi del suo mandato ha impresso una ulteriore accelerazione alla già velocissima andatura della Associazione. Molti sono ancora gli obbiettivi da raggiungere, e ogni giorno si presentano nuove urgenze, ma sono sicuro che la Aires saprà essere all’altezza delle tante sfide che attendono il nostro settore, prima tra tutte il ristabilimento di una concorrenza leale e basata su norme non asimmetriche tra tutti gli operatori”.

Share Button