Prende il via oggi l’Hong Kong Electronics Fair, che si terrà al Convention and Exhibition Centre di Hong Kong fino al prossimo mercoledì 16 ottobre.
L’evento, giunto alla sua 33esima edizione e, come sempre, organizzato dell’Hong Kong Trade Development Council, rappresenta a tutti gli effetti la più grande fiera al mondo di elettronica, raggruppando a sé praticamente tutti i settori di mercato che compongono questo vasto e variegato mondo, dall’audio video agli elettrodomestici e dai videogiochi all’elettromedicale.
Numeri davvero d’eccezione, infatti, quelli espressi dalla kermesse cinese: basti pensare che la scorsa edizione ha registrato qualcosa come 3.322 espositori provenienti da 28 diversi Paesi (2 dall’Italia), per una superficie complessiva di 79.910 mq, e un totale di 64.478 visitatori registrati, di cui 24.309 provenienti da Hong Kong e ben 40.169 stranieri (6.468 dall’Europa, il 16,1%). I primi dieci Paesi meglio rappresentati sono stati Cina, Taiwan, Stati Uniti, Corea, Giappone, Russia, Australia, Regno Unito, Germania e India, con oltre 100 missioni in rappresentanza di oltre 3.400 aziende, tra cui catene retailer di fama mondiale come Best Buy (Stati Uniti), Carrefour (Francia), Metro MGB (Germania) e Future Group (India).
Come di consueto, a far compagnia all’Hong Kong Electronics Fair, ci sarà anche la sua “gemella” ElectronicAsia 2013, una delle fiere più importanti al mondo in fatto di ricerca tecnologica e componentistica, giunta alla sua 17esima edizione, con un bilancio – lo scorso anno – di 578 espositori provenienti da 13 diversi Paesi e 33.054 visitatori registrati provenienti da 115 Nazioni, per una superficie espositiva totale di 10.921 mq.

Share Button

Nessun banner disponibile