consegnameyer_16-06-2017Simply Etruria e Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze di nuovo insieme per la ricerca a favore dei piccoli pazienti. È stato consegnato oggi, venerdì 16 giugno, l’assegno che raccoglie la donazione dei clienti Simply Etruria a favore della Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer. Alla cerimonia di consegna che si è svolta nei laboratori di ricerca scientifica dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze, hanno partecipato Riccardo Martinelli, direttore commerciale della Cooperativa Simply Etruria; il professor Gianpaolo Donzelli, presidente della Fondazione Meyer, la professoressa Chiara Azzari, immunologa e coordinatore scientifico del Meyer e Duccio Boldrini, referente per i rapporti con le imprese della Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze.
I progetti e le attività di ricerca scientifica finanziati grazie alla generosità dei clienti Simply Etruria. La donazione andrà a sostegno dell’Ospedale Pediatrico e dei progetti di ricerca scientifica a cura dalla professoressa Chiara Azzari, come la diagnostica molecolare di malattie infettive, la diagnosi e la terapia delle immunodeficienze e lo screening neonatale delle immunodeficienze congenite. Un percorso in cui la ricerca si affianca all’attività di cura e di assistenza sanitaria per migliorare concretamente sia la fase di diagnosi che di cura dei pazienti, riducendo i tempi di degenza, ma soprattutto il dolore, anche attraverso metodi di chirurgia microinvasiva, che consentono recupero più rapidi. Al Meyer, infatti, ricerca e cura medica si uniscono per individuare, fin dalla nascita, attraverso gli screening neonatali eventuali malattie invalidanti, disfunzioni metaboliche o gravi difetti del sistema immunitario. Simply Etruria collabora con la Fondazione Meyer dal 2014 e grazie alla generosità dei propri clienti ha già donato oltre 50 mila euro a sostegno del Progetto di ‘Play Therapy’ che affianca, all’elevata competenza sanitaria e tecnologica dell’Ospedale tante attività pensate per rendere più piacevole il periodo di ricovero dei piccoli pazienti.

Share Button