Con Ariston le funzioni di telecontrollo e teleassistenza, per la prima volta, sono state inserite in una sola app e riproposte in un sito web dedicato: Ariston NET, l’unica applicazione che permette all’utente, ovunque si trovi, di gestire in qualsiasi momento le impostazioni della temperatura di casa e che garantisce la massima serenità di avere un Centro di Assistenza Tecnica Ariston pronto ad occuparsi tempestivamente da remoto degli imprevisti della caldaia, con un intervento prioritario e notifica contestuale sullo smartphone dell’utente.
I vantaggi concreti di un servizio così “smart” vanno, quindi, dal settaggio ottimale dei parametri della caldaia da remoto alla possibilità di controllarne facilmente l’accensione e lo spegnimento, dal variare la temperatura al programmarla secondo i propri impegni. Il tutto con un semplice touch sul proprio dispositivo mobile o direttamente dal sito web.
Niente più inutili tempi di attesa per riscaldare la casa. Chi possiede una seconda o più abitazioni fuori città sarà sempre in grado di verificare costantemente tutte le impostazioni principali delle caldaie.
Inoltre, l’app consente di impostare un programma settimanale di riscaldamento, tenere sotto controllo i consumi attraverso delle apposite schermate, avere sempre a disposizione lo storico delle attività e verificare le prestazioni energetiche dell’impianto solare laddove sia presente.
Autorizzando il proprio Centro di Assistenza Tecnica Ariston a monitorare l’impianto, l’utente avrà sempre a disposizione un team di esperti che gestiranno costantemente la caldaia e che saranno in grado di intervenire a distanza, assicurando una manutenzione e una comunicazione immediata, oltre a un risparmio considerevole di tempo e denaro.
L’app Ariston NET può essere scaricata gratuitamente su smartphone ed è compatibile con tutte le nuove caldaie a condensazione Ariston.
Il kit Ariston NET da installare in casa è composto da un dispositivo di accesso (il “gateway”), che è il vero cuore di Ariston NET, che permette alle nuove caldaie Ariston di dialogare con il proprio smartphone inviando notifiche sul funzionamento dell’impianto ed eseguendo i comandi ricevuti, e da un gestore di sistema che consente di massimizzare l’efficienza del proprio impianto di riscaldamento.
A partire da settembre, invece, anche tutte le altre caldaie Ariston prodotte dal 2007 potranno dialogare con l’app previa installazione dell’apposito kit composto dal dispositivo di accesso e da un “room sensor".
Il “gateway” è disponibile sia in versione Wi-Fi, qualora in casa sia presente una connessione internet wireless stabile, sia in versione GPRS, ovvero dotato di una scheda SIM per il traffico dati dedicata esclusivamente a questo servizio.

Share Button

Nessun banner disponibile