L’anno passato Asus lanciò diversi modelli di smartphone Zenfone 2 e, verosimilmente, la stessa cosa accadrà nel 2016 con il modello contraddistinto dal numerale successivo.
Come sempre accade in questi casi, prima del lancio ufficiale sul mercato c’è una fase di test i cui dati spesso filtrano sul Web, cosa avvenuta, per l’appunto, anche in questo caso. Da qualche giorno a questa parte, infatti, girano in rete informazioni riguardanti un paio di fantomatici terminali Zenfone 3, contraddistinti dall’avere Anroid Marshmallow installato, segno che stiamo chiaramente parlando della nuovissima line-up.
Il primo di questi Zenfone 3 (Z010DD) dovrebbe essere dotato di uno schermo da 5,9", con risoluzione 720p, mentre il secondo (Z012D) dovrebbe montare uno schermo leggermente più piccolo (5,5"), ma con risoluzione più alta (1.080p). Quanto a processori, il primo monta lo stato dell’arte attuale (uno Snapdragon 615 – octacore da 1,5 GHz), mentre il secondo è già proiettato verso la serie successiva (Snapdragon 650 SoC hexa-core da 1,7 GHz) e sembra un’autentica belva. Medesima, invece, la memoria interna: 32 GB.
Ovviamente allo stato attuale non è ancora dato sapere se si tratterà degli unici nuovi terminali destinati a finire sotto la sigla di Zenfone 3, ma è più che verosimile che qualche informazione in più – questa volta ufficiale – venga rilasciata nel corso dell’imminente Mobile World Congress di Barcellona.

Marco Dufour

NESSUN ARTICOLO CORRELATO DISPONIBILE

Share Button