Anche in provincia di Varese approda il BennetDrive, a Lavena Ponte Tresa giovedì 29 novembre. Parte infatti nel varesotto il servizio che consente di ordinare la spesa comodamente online che si rivolge a chiunque abbia la necessità di fare la spesa in modo pratico e rapido, scegliendo comunque e sempre i prodotti migliori e di qualità offerti da Bennet.
Il suo utilizzo è molto semplice: basta cliccare su www.bennetdrive.it da qualunque dispositivo 24 ore su 24, scegliere i prodotti da portare a casa e passare a ritirarli nell’apposita piattaforma in qualsiasi momento della giornata. La spesa viene caricata direttamente in macchina da un addetto senza costi aggiuntivi. Il pagamento lo si può effettuare alla consegna tramite Pos, evitando di scendere dall’auto.
Con il BennetDrive si trovano le medesime offerte presenti nel punto vendita, con la possibilità di ordinare anche i prodotti freschissimi e i prodotti di produzione Bennet.
Il lancio del BennetDrive di Lavena Ponte Tresa, il ventunesimo punto vendita attivato dall’azienda, è supportato da un’intensa attività di comunicazione dal forte impatto commerciale che prevede dal 29 novembre al 2 dicembre il rimborso del 25% in buoni sconto utilizzabili sul totale della spesa dal 3 al 16 dicembre, presentando la Carta Bennet Club, con una soglia minima di spesa pari a 50 euro.
Vista la vicinanza del punto vendita con la Svizzera, BennetDrive è accessibile anche dal Canton Ticino, che costituisce un grosso bacino d’utenza per l’azienda comasca.
Il servizio è inoltre attivo in provincia di Como ad Anzano del Parco, Cantù, Cassina Rizzardi, Erba, Tavernola e Montano Lucino, nel lecchese a Casatenovo, a Lentate sul Seveso in Brianza, Cornaredo, Vanzaghello e Vaprio d’Adda nel milanese, San Martino Siccomario in provincia di Pavia, Pieve Fissiraga in provincia di Lodi, Romano di Lombardia in provincia di Bergamo, Chivasso, Ciriè, Nichelino, Pavone Canavese e Caselle nell’area torinese e a Pradamano in Friuli Venezia Giulia.

Share Button

Nessun banner disponibile