Ancora dubbi e incertezze. Come ogni inizio d’anno che si rispetti, difatti, è buona abitudine tracciare un bilancio dell’esercizio appena passato e azzardare qualche previsione per quello a venire. Scorgendo tra tutti i dati e proiezioni pervenute dai maggior istituti di ricerca, quello che è possibile affermare è il raggiungimento di un sostanziale “pareggio”, tanto per utilizzare vocaboli provenienti dal gergo calcistico. Sì, perché se in certi segmenti di mercato […]

Finalmente un Bianco Natale. Almeno così dicono i maggiori Istituti di ricerca che, per questa fine d’anno, prospettano una sostanziale ripresa dei consumi. Se è però vero che di Verdi Natali (o meglio, di Natali “al verde”) ne siamo ormai stufi, è anche altrettanto vero che l’esperienza ci ha insegnato a essere cauti per non incappare in cocenti delusioni. Vedremo quel che succederà e a gennaio potremo finalmente tirare le […]

“Forse ci siamo”. Non vuole essere una critica, né tantomeno un’esortazione o una provocazione, ma è solo quello che ci è venuto realmente da pensare dopo aver visto il nuovo format di Media World. Facendo un rapido giro tra i nuovi display e le nuove soluzioni di vendita dello store di Curno, difatti, ci è venuto spontaneo esclamare. “Questo è il punto vendita che vogliamo!”. E, si badi bene, non […]

Buone nuove all’orizzonte. Lo si è respirato all’ultima edizione dell’IFA di Berlino. Segnali di ripresa sembrano davvero farsi sentire; tocca poi vedere se si tratta di quella “vera” o solo di piccoli e fatui sussulti di mercato. Seppur non particolarmente foriera di grandi novità di prodotto, difatti, la grande fiera berlinese ha saputo dare invece dei chiari e precisi segnali al mercato, primo tra tutti la definitiva maturità dell’industria Made […]

Siamo alle solite. Si continua a parlare di efficienza, di contrazione dei costi e di riduzione della pressione promozionale in soccorso della marginalità, ma poco in effetti viene fatto. E alla fine qualcuno paga il conto. E spesso il conto è anche parecchio salato. È infatti inutile “nascondere la classica testa sotto la sabbia” o peggio ancora fare il gioco delle “tre scimmiette che non vedono, non sentono e non […]