Print Friendly, PDF & Email

backstage1Per il progetto “Un caffè con…”, firmato dall’agenzia+cdp More Than 30 Seconds, è stato chiesto a Federica Pellegrini, campionessa italiana di nuoto, alla vigilia della sua partenza per Glasgow – dove parteciperà ai Campionati Europei di Nuoto – di raccontarsi, proprio davanti ad un caffè, con le persone a lei più vicine. Momenti intimi, quotidiani ed informali dai quali emergono, spesso senza pianificazione, aneddoti divertenti, curiosità e sogni dei protagonisti. In una veste inedita, Federica passa da momenti di divertimento e spensieratezza con i compagni di nazionale Pezzato, Pizzini e Sabbioni, a conversazioni più personali e intime sul suo passato, i suoi sogni e il suo futuro con l’allenatore Matteo Giunta.
Le riprese sono state realizzate a Livigno, dove Federica Pellegrini con i suoi compagni di squadra si stava  allenando proprio per gli Europei di nuoto di Glasgow che si svolgeranno dal 3 al 9 agosto.
3 gli episodi saranno on line dal 9 luglio fino al 12 agosto, in versioni da 15’’, 30’’ e 60’’ e pubblicati su Instagram, Facebook, YouTube e piattaforma SmartClip.
“Con questo nuovo progetto – dichiara Francesco Mazzucco, brand manager De’Longhi – abbiamo deciso di approcciare in modo inusuale il mondo web, con un progetto moderno e divertente. Era giunto il momento di avvicinare le macchine da caffè superautomatiche De’Longhi ad un pubblico più vasto. Parlando con linguaggi “nuovi” e raccontandoci con idee innovative possiamo arrivare ad un target più ampio e aumentare così anche la nostra product awarness. Ecco quindi il perché di una web series che coinvolga personaggi che si raccontano liberamente al pubblico: un modo per conoscerli meglio… proprio come se stessero bevendo un caffè con noi.”
“Con questo progetto – dichiara Mauro Simioni, project director di More Than 30 seconds – abbiamo percorso il concept istituzionale dello spot TV dell’anno precedente, estendendolo nelle forme di narrazione social e mobile. L’obiettivo era dimenticarsi dell’obiettivo, ovvero creare un’atmosfera rilassata, naturale. L’idea di format è data dalla ripetitività di alcuni elementi cardine: oltre al packaging grafico, lo schema dell’apertura della porta di casa che ci porta dentro al mondo dei protagonisti”.

Share Button