Print Friendly, PDF & Email

Doro partecipa alla 25° edizione delle Olimpiadi 50&Più come Main Sponsor dell’evento nazionale dedicato a tutti gli atleti amatoriali dai cinquanta ai novanta anni e più che si tiene dal 15 al 23 settembre a San Vincenzo (Livorno).
La manifestazione, giunta al suo 25° anno, ideata e organizzata da 50&Più, Associazione impegnata nella promozione dell’invecchiamento attivo, vede in gara più di un migliaio di atleti provenienti da tutta Italia che desiderano mettersi alla prova in diverse discipline sportive come il nuoto, il ping pong, il basket, la maratona, il tennis e tante altre ancora.
Un programma ricco di appuntamenti quello delle Olimpiadi 50&Più che inizia con la cerimonia di apertura sabato 15 settembre alle ore 21.30 e che vedrà la partecipazione di due grandi glorie dello sport, Gabriella Dorio e Marcello Guarducci, testimonial di questa edizione, che daranno il via ai “giochi Olimpici” insieme ai vincitori assoluti della scorsa edizione. Ospite d’eccezione, da ben quattro edizioni, anche il pluricampione mondiale di ciclismo Francesco Moser che pedalerà insieme agli atleti nelle “tre passeggiate in bicicletta con Moser” martedì 18 alle 15.30, mercoledì 19 alle 15.30 e venerdì 21 alle 9.30 e premierà i vincitori delle Olimpiadi alla cerimonia di chiusura.
La settimana proseguirà con tante sfide sportive ma anche numerose attività parallele promosse da Doro: oltre allo stand, nel quale verranno presentati tutti i prodotti di punta dell’azienda dai feature phone agli smartphone, tra cui le ultime novità Doro 7060, il primo cellulare con chiusura a conchiglia con a bordo i social più famosi e le nuove tecnologie richieste dagli operatori e Doro 8035, smartphone semplificato e intuitivo, l’azienda organizzerà alcune sessioni di educazione digitale per tutti i partecipanti alle Olimpiadi.
Le sessioni, condotte da un team esperto dell’azienda, si svolgeranno in due giornate distinte e avranno l’obiettivo di educare e sensibilizzare i “meno pratici” alla tecnologia fornendogli un aiuto concreto per poter superare la barriera digitale che spesso impedisce loro il pieno accesso al mondo del web, ai suoi strumenti e alle sue opportunità. Attraverso lo strumento dello smartphone, gli atleti delle Olimpiadi 50&Più potranno imparare in modo semplice e intuitivo come inviare messaggi su WhatsApp, comunicare tramite email, utilizzare i social, navigare in Internet oppure scattare fotografie e selfie. Un appuntamento per imparare, insieme, che lo “smartphone non ha età”.
La manifestazione sportiva si concluderà con la cerimonia di chiusura sabato 22 settembre alle ore 17.00 con l’assegnazione delle medaglie d’oro, d’argento e di bronzo, la premiazione degli assoluti maschile e femminile, e l’assegnazione del Trofeo 50&Più alla squadra che ha raggiunto il maggior punteggio. Ma le premiazioni non finiscono qui! Anche in questa edizione Doro premierà gli atleti per la categoria “Il Più Longevo” e “La Più Longeva” con un trofeo personalizzato e dedicato alla 25° edizione delle Olimpiadi 50&Più.
“25 anni di Olimpiadi 50&Più sono un grande traguardo e noi di Doro siamo felici di rinnovare la nostra partecipazione come Main Sponsor per il quarto anno consecutivo e di condividere insieme all’organizzazione e agli atleti i valori cardine di questa manifestazione: amore per lo sport, condivisione, amicizia e sana competitività. Crediamo che le discipline sportive debbano essere accessibili a tutti, anche superata una certa età, così come la curiosità e l’interesse verso le nuove tecnologie. Superare le barriere fisiche e tecnologiche non solo è possibile ma è anche divertente ed entusiasmante se fatto insieme,” dichiaraMauro Invernizzi, Country Director Doro Italia.

Share Button