Fastweb ha annunciato di aver raggiunto a Roma un milione di unità abitative e imprese che possono navigare in Internet a banda ultralarga con velocità fino a 100 Mbps. Inoltre, Fastweb lancia oggi in città l’innovativo servizio WOW FI: la soluzione di wi-fi diffuso in cui ogni modem Fastweb diventa un punto di accesso a disposizione della Community dei clienti. Con una soluzione unica in Italia, basata sulla rete in fibra ottica e su processi di autenticazione sviluppati per garantire semplicità e sicurezza della connessione, la società offre ai propri clienti la possibilità di navigare sempre e ovunque senza spese aggiuntive.
A Roma Fastweb ha posato il primo nucleo di fibra ottica nel 2000. Nel 2013, nell’ambito del piano nazionale che ha visto la società impegnata nell’estensione della propria rete in fibra per raggiungere il 30% della popolazione italiana entro il 2016, Fastweb ha lanciato un grande piano di lavori per portare la rete di nuova generazione a tutta la città di Roma.
Fastweb, dopo tre anni di lavori, ha annunciato di aver raggiunto una copertura globale del 70% della città in fibra ottica, ovvero circa un milione di famiglie e imprese che potranno navigare in Internet fino a 100Mbps. Nella maggior parte dei quindici municipi la società ha coperture di oltre il 90% e sta lavorando per portare anche il centro storico, dove si stanno installando tutti cabinet interrati, agli stessi livelli degli altri municipi.
Proprio la penetrazione della rete in fibra, consente oggi di lanciare nella Capitale anche il servizio WOW FI. Già disponibile in 46 città italiane, WOW FI viene oggi acceso a Roma, dove saranno 100.000 gli hotspot a disposizione dei clienti di Fastweb per navigare fuori casa, su un totale di 250.000 hotspot WOW Fi già attivati in Italia ad oggi.

Share Button