Hisense ha deciso di donare tre congelatori, a Dynamo Camp, il primo camp di Terapia Ricreativa in Italia, appositamente strutturato per ospitare gratuitamente per periodi di vacanza e svago bambini e ragazzi malati, in terapia o nel periodo di post ospedalizzazione.
L’obiettivo è quello di aiutare l’associazione, offrendo a costo zero beni di primaria importanza come i congelatori, che a partire da questo caldo periodo estivo possano essere messi al servizio degli oltre 1800 ragazzi malati e famiglie ospiti della struttura.
“Questa donazione riflette la vicinanza di Hisense nei confronti delle associazioni che lavorano per e con i bambini con gravi malattie. Dynamo Camp per noi, infatti, è una vera fonte di ispirazione. Tutte le persone che ne fanno parte e tutti i bambini che qui abbiamo incontrato ci hanno insegnato ad affrontare la vita con una grande forza di volontà e fiducia, anche nei momenti di maggiore sconforto. Abbiamo quindi deciso di sostenerli, nel nostro piccolo, donando alla struttura dei congelatori Hisense, che potranno essere utili non solo per la conservazione di cibo ma anche di farmaci particolari”, ha dichiarato Gianluca Di Pietro General Manager di Hisense.

NESSUN ARTICOLO CORRELATO DISPONIBILE

Share Button

Nessun banner disponibile