Per hard gamer, ma non solo. E, soprattutto, come lo vuoi tu. Il Mini Pc desktop di nuova generazione di MSI, il modello Cubi 2 Plus vPro, può essere infatti descritto in questo modo, presentando al suo interno tutte quelle caratteristiche che ben si sposano alle esigenze dei più accaniti videogiocatori ma anche a tutti coloro che necessitano di potenza e performance elevate, sia per l’entertainment di casa che per il lavoro, compresi anche gli ambiti altamente professionali.
Raccolto in uno chassis davvero contenuto, il nuovo device di MSI presenta infatti dotazioni tecniche davvero interessanti, come la scheda madre STX da 5 x 5 pollici con CPU non saldata, e quindi in grado di essere configurata secondo le proprie esigenze personali nonché upgradata in futuro, una CPU Intel Skylake-S di sesta generazione e un chipset Intel Q170. La memoria a disposizione è invece affidata a una DDR4 da 2.133 MHz fino a 32 GB, mentre il sistema operativo in uso è Windows 10 in versione Home o Pro.
La sua potenza è in grado di assicurare performance davvero elevate in linea con le più recenti esigenze dell’entertainment domestico o professionale, come ad esempio la riproduzione d’immagini e filmati nella risoluzione 4K UHD.
Davvero d’impatto il design, che oltre alle dimensioni ultraridotte (solo 155,3 x 147,9 x 62,2 mm per 1,21 kg di peso) tanto da poterlo tenere agevolmente nel palmo di una mano, presenta una scocca dai tratti glamour, realizzata in una moderna ed elegante colorazione glossy nera impreziosita, nella sua parte anteriore, da una caratteristica trama a triangoli tridimensionali. Proprio nell’ottica della massima personalizzazione e del continuo upgrade, inoltre, la scocca si può facilmente aprire per accedere direttamente al comparto hardware ed effettuare con comodità tutte le variazioni necessarie. Speciali attacchi VESA ne permettono poi l’ancoraggio nel retro di monitor o Tv, in modo da ottimizzarne ancora di più l’ingombro.
Molto completa anche la dotazione sul fronte dei collegamenti, grazie a un’uscita HDMI, DisplayPort, due USB 3.1 e una porta Ethernet, poste sul retro del dispositivo, e ad altre tre porte USB 3.1 type-C, tre USB 2.0, jack per le cuffie, e un lettore di schede SD poste nelle parte frontale. Sul pannello superiore è invece presente un’ulteriore porta USB 2.0 con tecnologia super charger, utile per la ricarica di altri device, come smartphone o tablet. Le porte USB ricoprono un’importanza strategica anche sul fronte professionale, potendo essere utilizzate anche per il collegamento di dispositivi per applicazioni commerciali, come ad esempio POS o scanner di codici a barre. Attitudine, questa spiccatamente professional, testimoniata anche dalla presenza di un’ulteriore porta COM.
Per quanto riguarda invece la connettività, MSI Cubi 2 Plus vPro è in grado di offrire le piattaforme Dual Band Wireless-AC 3165 e wireless 802.11b/g/n.
La nostra prova ne ha saggiato un utilizzo prettamente domestico, utilizzandolo come Pc desktop di casa, utile per la navigazione in rete, la visualizzazione e modifica di documenti di testo e fogli di calcolo, nonché nella riproduzione di immagini, filmati e file audio. Grazie anche alla presenza di un monitor altamente performante firmato EIZO abbiamo soprattutto voluto provare la resa cromatica e la risposta a sessioni di gaming particolarmente impegnative, nonché alla riproduzione di film nel formato 4K. In tutti i casi, il PC si è dimostrato più che all’altezza della situazione, offrendo performance davvero degne di moderne console di gioco o moderne sale cinematografiche.

Share Button

Nessun banner disponibile