40735883885_d01de6368d_zDispositivi intelligenti e connessi per la casa, potenti applicazioni AI integrate in prodotti di elettronica di consumo e prodotti per il benessere, e TV con una qualità dello schermo sempre migliore sono tra i principali trendsetter che domineranno l’IFA 2018, la fiera più importante al mondo per l’elettronica di consumo e elettrodomestici. Alla conferenza stampa globale IFA a Roma, i giornalisti hanno avuto la possibilità di dare una rapida occhiata ad alcuni dei prodotti che sorprenderanno visitatori e consumatori allo stesso modo quando lo spettacolo aprirà le porte al pubblico dal 31 agosto al 5 settembre 2018. Interesse per ciò che IFA ha da offrire è senza precedenti, con un numero record di 360 giornalisti e partner del settore che partecipano all’evento mediatico di due giorni, ricco di briefing energetici dei principali marchi di elettronica di consumo e elettrodomestici, e uno sguardo approfondito alle principali tendenze del settore da IFA, associazione industriale gfu e partner di ricerca e analisi gfk. La Global Press Conference è stata anche l’occasione per celebrare il successo di IFA NEXT, la piattaforma di innovazione per startup, istituti di ricerca e aziende, presentata all’IFA 2017. Quest’anno, IFA NEXT crescerà in modo significativo, con ancora più spazio dedicato nel padiglione 26 Anche i mercati globali IFA sono pronti per un’ulteriore crescita. L’evento riunisce fornitori, produttori di componenti, OEM e ODM con una vasta gamma di potenziali clienti, tutti in uno spazio dedicato presso la STATION Berlin vicino a Potsdamer Platz. IFA Global Markets si è rapidamente evoluto fino a diventare il più grande show di sourcing in Europa per il settore dell’elettronica di consumo.
Un nuovo argomento all’IFA 2018 sarà Shift AUTOMOTIVE, la nuova convenzione semestrale sul futuro della mobilità, che esplora il modo in cui le nuove tecnologie automobilistiche stanno cambiando il modo in cui pensiamo, viviamo e guidiamo. Shift AUTOMOTIVE è una joint venture tra Ginevra International Motor Show, Palexpo, IFA e Messe Berlin. Il primo Shift AUTOMOTIVE si svolgerà il 4 e il 5 settembre 2018, a fianco dell’IFA di Berlino, seguito dallo Shift AUTOMOTIVE a Ginevra nel marzo 2019.
Il Dr. Christian Göke, CEO di Messe Berlin, ha dichiarato: “I mega-trend tecnologici stanno guidando l’innovazione, con componenti sempre più piccoli e sempre più potenti, che a loro volta alimentano tecnologie emergenti come il controllo vocale e l’intelligenza artificiale. IFA è il convogliatore di tutta questa innovazione, è il tessuto di collegamento per l’ecosistema tecnologico globale. Questo perché non è solo un settore innovativo, ma sette, otto o nove settori diversi che cercano di risolvere gli stessi problemi e spingono al limite dell’innovazione. Ogni settore porta le proprie conoscenze, intuizioni e abilità al tavolo. Tutte queste industrie imparano l’una dall’altra, si ispirano a vicenda. Questa è la co-innovazione al suo meglio”.
Hans-Joachim Kamp, presidente del consiglio di sorveglianza dell’organizzatore IFA, gfu Consumer & Home Electronics, ha dichiarato: “I prodotti e le categorie di prodotti sono sempre più connessi. Nella nostra vita quotidiana, possiamo vedere l’impatto immediato in Elettronica di consumo e elettrodomestici, ed è per questo che IFA è il luogo migliore e la piattaforma per esplorare e mostrare queste grandi tendenze tecnologiche. Nessun’altra fiera soddisfa le esigenze dei principali marchi, rivenditori, consumatori e media in modo così completo come fa l’IFA. Il decimo anniversario di Home Appliances @ IFA e il fatto che l’IFA abbia stabilito un nuovo record con un volume di ordini di 4,7 miliardi di euro dimostrano perché l’IFA è il cuore dell’innovazione”.
Jürgen Boyny, Global Director Consumer Electronics, GfK Retail and Technology, ha commentato: “È il consumatore che conta: l’industria innova per soddisfare le esigenze dei consumatori; dopotutto dovrebbero comprare nuovi prodotti. Ora che le persone sono connesse digitalmente, desiderano ottenere il massimo da questa esperienza. I clienti vogliono utilizzare la tecnologia al massimo, il più rapidamente possibile. Vogliono intrattenimento e comunicazione, stile di vita e convenienza. Non appena i consumatori possono vedere e capire l’uso di un’innovazione, sono disposti a pagare per questo”.
Georg Walkenbach, membro del consiglio di amministrazione di ZVEI, ha dichiarato: “Prevediamo uno sviluppo del mercato positivo in corso per entrambi i segmenti di elettrodomestici. La crescita continuerà in quasi tutti i paesi del mondo, perché le classi medie di tutto il mondo continuano ad aumentare le loro spese. Allo stesso tempo, le nuove tecnologie e le tendenze del design stanno guidando il potenziale di crescita in molti gruppi di prodotti. Un ottimo esempio è la cucina, in cui vediamo l’innovazione in quasi tutte le categorie di prodotti”.
Il direttore esecutivo dell’IFA, Jens Heithecker, ha dichiarato: “Dal nostro punto di vista IFA, vediamo le tendenze chiave tra marchi, start-up, inventori, rivenditori e consumatori. E ciò che è ovvio per noi è che siamo al punto di svolta per una drammatica accelerazione dell’innovazione, guidata da megatrend tecnologici e una collaborazione sempre più stretta in tutto l’ecosistema del settore. Ciò determinerà la crescita, trasformerà le nostre vite e presto darà al termine “elettronica di consumo” un significato completamente nuovo”.

Share Button

Nessun banner disponibile