Print Friendly, PDF & Email

rubencampagner_lrCon effetto dal 16 settembre Marco Mondini, Direttore Relazioni Industriali e HR Country Manager, lascia Electrolux per un altro incarico in una società di telecomunicazioni.
A prendere il suo posto sarà Ruben Campagner (nella foto), attualmente HRBP dello stabilimento di Solaro, carica che manterrà fino a quando non sarà identificato il suo successore. La nomina avrà effetto a partire dal 17 settembre. Nel suo nuovo ruolo, Campagner sarà basato a Porcia.
Entrato in Electrolux nel 1998, Mondini negli anni ha ricoperto importanti posizioni all’interno delle Risorse Umane, come quella di responsabile delle Politiche sociali e del lavoro e quella che lo ha visto per anni coordinatore del CAE, il Comitato Aziendale Europeo Electrolux.
Nel 2004 è stato nominato Direttore delle Risorse Umane dello stabilimento di Porcia e nel 2007 Direttore delle Relazioni Industriali ed HR Country Manager. Marco Mondini ha avuto un ruolo chiave nella gestione delle negoziazioni con le Organizzazioni Sindacali e nelle discussioni con i rappresentanti del Governo, nel complesso processo di ristrutturazione, che hanno portato alla firma dell’Accordo del Piano Industriale Italia 2014-2018 sottoscritto dal Presidente del Consiglio.
Entrato in Electrolux nel 2008 come HR officer, Ruben Campagner nel 2010 ha assunto il ruolo di responsabile HR del Magazzino Ricambi di Maniago e nel 2011 è diventato HRBP dello stabilimento di Solaro.
Ruben Campagner è stato anche project leader per alcuni progetti nell’ambito di EMA-EMEA Operations.
Nell’ultimo anno Campagner si è occupato dei processi di integrazione in ambito HR di Best, azienda europea di cappe per cucina acquisita da Electrolux nel 2017.

Share Button