Un prodotto davvero completo. Tutto ciò che si può infatti desiderare in un moderno modello ibrido tablet/PC qui si ritrova nella forma e nella modalità più efficace e professionale possibile. Il nuovo e-tab Pro di Microtech si presenta infatti così: compatto, versatile e, soprattutto, funzionale. E nel più pieno significato del termine. Se occorresse difatti cercare un solo vocabolo che possa meglio descrivere questo prodotto, “funzionale” sarebbe sicuramente quello più indicato; e non solo per la sua doppia identità di notebook e tablet, ma anche – e in principal modo – della sua particolare caratteristica di possedere un doppio sistema operativo che ben si adatta a tutte le esigenze di studio, lavoro o relax.
Al contrario della maggior parte dei prodotti della sua categoria attualmente in commercio, e-tab Pro è in grado infatti di offrire in un unico prodotto la scelta tra ben quattro diversi sistemi operativi che possono essere combinati tra loro, in numero di due per dispositivo, a seconda delle particolari necessità dell’utilizzatore, a formare un nuovo dispositivo Dual OS: tra le varie configurazioni a disposizione si può scegliere tra le due piattaforme di Microsoft Windows 10 Home e Windows 10 Pro, il sistema di Google Android e l’esclusivo Remix OS (versione 2.0), un sistema operativo ibrido in grado di portare l’esperienza utente mobile di Android su un Pc tradizionale. In pratica, una sorta di Android integrato all’interno di una “base” di un   sistema operativo simil-Windows o simil-MacOS.
I vantaggi di un tale sistema e delle differenti configurazioni che ne possono derivare sono davvero innumerevoli, basti solo pensare alla possibilità di passare all’occorrenza da un sistema all’altro in pochi istanti agendo velocemente su un unico comando, in modo da utilizzare in modo assai agevole sia il sistema operativo di Microsoft sia quello di Google a seconda delle reali necessità.
Ma software a parte, quello che stupisce ancora di più di questo prodotto è l’hardware, costituito da materiali e componenti di vero pregio e di elevata qualità: a iniziare dalla scocca, realizzata in lega di alluminio e magnesio, fino ad arrivare al display capacitivo da 10,1” che oltre a essere basato sulla piattaforma LED con risoluzione Full HD e luminosità di ben 300 lumens, è caratterizzato dalla presenza della tecnologia IPS Plane Switching con rivestimento protettivo oleofobico, antigraffio e anti-ditate. Non solo. Sempre il display è realizzato con la recentissima tecnologia Glass on Glass, ossia da due strati di vetro sovrapposti, capace di offrire grande sensibilità al tocco e massima precisione nella risposta anche ai bordi dello schermo (pari a 10 punti).
L’aspetto dell’entertainment viene poi completato dalla presenza di un processore grafico Intel HD di ottava generazione con ben 12 unità d’esecuzione, nonché di due fotocamere, di cui una anteriore da 2 Mpixel e una posteriore da 5 Mpixel.
Sotto la scocca, poi, pulsa un cuore davvero potente, rappresentato da un processore Intel Cherry Trail Z8300 Quad Core 14 nm da 1.84 GHz, a cui si affianca una memoria DDR3 da ben 4 GB e una capacità di storage di 64 GB, espandibile fino a ulteriori 128 GB per mezzo di schedine MicroSD.
Oltre a un design davvero elegante e professionale, che non passa di certo inosservato anche di fronte a modelli alla moda di altri brand più blasonati, spicca anche l’aspetto della connettività, rappresentato dalle tre piattaforme Wi-fi (con supporto dello standard Wi-Fi 802.11b/g/n/ac e tecnologia Dual Band), Bluetooth 4.0 e 4G LTE (a 12 bande). Accanto a queste, poi, una lunga serie di porte, tra cui una porta MicroUSB, una porta HDMI e una porta USB 3.0 Type-C.
Decisamente all’altezza anche il versante dell’autonomia (dichiarati dalla casa costruttrice: 7 ore in utilizzo e 5 giorni in standby), grazie a una batteria integrata ai polimeri di litio da ben 8.000 mAh che, insieme alla tecnologia di risparmio energetico proprietaria Intel DPTF, permette di consumare meno energia e generare meno calore. Grazie poi alla presenza della porta USB Type-C anche il ciclo di ricarica ne risulta avvantaggiato, essendo pari a circa 3,5 ore soltanto.
Accanto al corpo tablet, in più, vengono forniti in dotazione due importanti accessori in grado di completare il device, trasforma dolo in un potente notebook e in una moderna tavoletta grafica o per appunti: la tastiera e-keyboard e la penna e-note.
Dal profilo sottile ed elegante (spessa meno di 1 cm) e dai tasti ben distanziati tra loro, la e-keyboard è in grado di offrire due ulteriori porte USB 2.0 e un touchpad multitouch, oltre che un moderno lettore di impronte digitali – compatibile con Windows 10 e Windows Hello – con cui aumentare la sicurezza del dispositivo.
Lo stesso vale per la e-pen, in grado di garantire la massima accuratezza possibile, grazie alla possibilità di distinguere tra ben 512 diversi livelli di pressione della mano, e poter assicurare l’estrema precisione in fase di modifica e realizzazione dei propri progetti, grazie al supporto della tecnologia Windows Ink.
La nostra prova si è voluta basare su un utilizzo pressoché “standard” del dispositivo, ossia limitato a saggiarne le funzionalità basiche, sia in modalità tablet che notebook. In particolare, abbiamo voluto testare la sua risposta sia sul versante dell’entertainment che dell’operatività in ufficio, visualizzando contenuti video provenienti sia da YouTube che da file multimediali (film e filmati musicali) e cerando e modificando file di testo, fogli di calcolo, nonché realizzando schemi e disegni a mano libera mediante la e-pen.
Oltre all’estrema maneggevolezza, data dall’ingombro e dal peso decisamente contenuti, tanto da poter essere addirittura portato in modo del tutto agevole con una sola mano, quello che più colpisce dell’e-tab Pro è la sua compattezza e solidità che, una volta acceso, viene anche confermata dalle sue dotazioni hardware e software.
In pratica, con l’e-tab Pro siamo riusciti a fare di tutto, utilizzandolo in ogni situazione: in viaggio in treno e in aereo, durante una conferenza stampa affollata e persino tra gli stand di una fiera o in giro per la città, e in entrambe le due modalità tablet e notebook. Tutte le funzionalità di cui è dotato rendono praticamente realizzabile il normale lavoro di ufficio in ogni luogo, sia esso al chiuso che all’aperto. Grazie alla versatilità della e-pen abbiamo potuto utilizzare l’e-tab Pro come un vero e proprio quaderno degli appunti digitale.
Assolutamente “unica”, poi, la possibilità di passare da un sistema operativo all’altro con un semplice tocco delle dita, usufruendo sia dell’estrema stabilità di Windows 10 sia dell’estrema comodità di Android, con tutto il parco delle applicazioni che ci mette a disposizione.
Se vogliamo, una vera e propria “manna dal cielo” per tutti coloro – come ad esempio noi giornalisti – che si trovano a lavorare spesso in mobilità.

Share Button

Nessun banner disponibile