Print Friendly, PDF & Email

Sono giorni di riposo, festa, gioia e spensieratezza da passare insieme con i propri cari. Il periodo che inizia con il Natale, attraversa il Capodanno e si conclude con la Befana è motivo di gioia per i più piccoli e di recupero delle energie (quantomeno mentali) per gli adulti.

Ecco perché vi vogliamo augurare di rilassarvi e di godervi questi ultimi giorni di un 2018 complesso per il nostro settore, per via dei tantissimi accadimenti e delle sterzate improvvise che ha preso il mercato. Con l’augurio di un 2019 all’insegna di nuove sfide.

Intanto, vi auguriamo il meglio attraverso i versi di Lorenzo De’ Medici:

Ciascun apra ben gli orecchi,

di doman nessun si paschi;

oggi siam, giovani e vecchi,

lieti ognun, femmine e maschi;

ogni tristo pensier caschi:

facciam festa tuttavia.

Chi vuol esser lieto, sia:

di doman non c’è certezza.

NESSUN ARTICOLO CORRELATO DISPONIBILE

Share Button

Nessun banner disponibile